Voglio una casa più efficiente

Nel precedente articolo abbiamo parlato di Efficienza Energetica, oggi vogliamo fare un passo ulteriore e cercare di comprendere insieme quali possano essere gli interventi realizzabili sugli edifici residenziali.

Una casa efficiente dal punto di vista energetico è una casa che consuma meno energia, fa risparmiare sulla bolletta, è “amica” dell’ambiente e soprattutto della nostra salute e di quella dei nostri figli.

100950_g

Da diversi anni la normativa nazionale e le Direttive comunitarie cercano di promuovere interventi di efficienza energetica. In particolare, a livello europeo è stata emanata la Dir.2002/91/CE che stabilisce i criteri, le condizioni e le modalità per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici. Lo scopo è quello di favorire la diversificazione energetica, lo sviluppo, la valorizzazione e l’integrazione delle fonti rinnovabili nell’ottica di contribuire al raggiungimento degli obiettivi nazionali di limitazione delle emissioni di gas serra posti dal Protocollo di Kyoto.

Semplici interventi del sistema edificio-impianto possono ridurre i consumi energetici annui del 25-50%, diminuire il costo annuo del riscaldamento e le emissioni di CO2 di oltre il 50% con conseguente guadagno in portafoglio e salute.

Siamo arrivati al nocciolo della questione: cosa possiamo fare per la nostra casa affinché divenga energeticamente efficiente?

Ecco un elenco di possibili soluzioni a basso costo:

  • installazione di prese “intelligenti” che spengono i dispositivi e tolgono lo stand-by anche da remoto;
  • installazione di sistemi per il monitoraggio dei consumi;
  • sostituzione delle lampadine alogene con lampadine LED ad alta efficienza energetica;
  • installazione di valvole termostatiche sui termosifoni;
  • utilizzo di caldaie a condensazione;
  • contabilizzazione del calore per unità abitativa nei condomini con impianto centralizzato;
  • sostituzione del generatore di calore a combustibile.

Per capire quale sia l’intervento migliore da effettuare nella propria casa, è opportuno ricorrere ad un’analisi energetica, ossia uno studio accurato dei consumi e del livello di efficienza della propria abitazione.

In concreto, aziende come GreenTech S.r.l., nell’effettuare questo tipo di analisi rilasciano l’attestato di prestazione energetica (APE), che tiene conto del risultato di:

  • sopralluogo e rilievo delle caratteristiche tipologiche, strutturali e tecnologiche dell’edificio;
  • analisi dello stato di efficienza del sistema edificio-impianto;
  • analisi dei consumi energetici storici;
  • individuazione dei punti di inefficienza;
  • identificazione dei possibili interventi migliorativi;
  • studio tecnico-economico-finanziario degli interventi realizzabili;
  • valutazione dell’impatto ambientale;
  • elaborazione del report finale.

Attraverso il servizio di analisi sarà possibile avere un quadro completo della situazione energetica del proprio immobile, conoscere tutti i possibili interventi per ottimizzare il flusso energetico esistente, ridurre la spesa energetica annuale, avere una chiara fotografia dei costi di investimento e dei relativi rientri.

Hai mai pensato di effettuare un’analisi energetica della tua casa? Avresti mai detto che rendere la tua casa più efficiente potesse essere un buon modo per risparmiare? Immaginavi che una casa energeticamente efficiente potesse contribuire alla tua salute e quella del Pianeta?

Con l’arrivo delle feste regalati una casa efficiente e assicurati un futuro a prova di risparmio e salute!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...