ReSpirA – Olive oil wastewater Reuse for the production and commercialisation of Spirulina Alga

 

Horizon 2020 logo

L’11 Novembre 2015, la pagina Twitter dedicata ai Progetti europei H2020 SME Instrument si congratula con le 141 aziende vincitrici della FASE 1. Tra queste aziende altamente innovative, sparse per l’intero continente europeo solo 30 provengono dall’Italia, tra le quali GreenTech Srl.

La Startup marchigiana ha presentato un progetto dal titolo “ReSpirA – Olive oil wastewater Reuse for the production and commercialisation of Spirulina Alga”.

Ma andiamo con ordine e cerchiamo di comprendere meglio di cosa si tratta.

Cos’è lo SME Instrument?

Lo SME Instrument è uno strumento di finanziamento organizzato in tre fasi, dedicato a quelle aziende dall’alto potenziale innovativo che vogliono sviluppare idee progettuali da cui trarre un vantaggio competitivo sui mercati internazionali. Questo strumento rientra nel più ampio programma Horizon2020 formulato dall’Unione Europea a supporto della ricerca e dell’innovazione. Il Programma Quadro (2014-2020) è volto a promuovere una società basata sulla conoscenza e sull’innovazione tecnologica, secondo un modello di crescita intelligente, sostenibile e inclusivo. A tale scopo, l’Europa elargisce contributi a fondo perduto a sostegno di progetti innovativi e funzionali.

La Prima Fase, quella vinta da GreenTech SrL, vuol finanziare le analisi di fattibilità da svolgere entro un termine di sei mesi con un budget di 50 mila euro. L’obiettivo è la redazione di un solido business plan cha contenga un’analisi di mercato, studi di commercializzazione dettagliati e dimostri il potenziale commerciale dell’idea.

Il progetto “ReSpirA”. Di cosa si tratta?

“ReSpirA” è l’acronimo di “Olive oil wastewater Reuse for the production and commercialisation of Spirulina Alga”. La start up marchigiana, attraverso l’uso di opportune tecnologie, introduce un’innovazione di processo per sfruttare le acque “reflue” di aziende alimentari, in particolare dei frantoi, per la coltivazione microalga Spirulina.

I Ricercatori di GreenTech SrL studiano da anni le microalghe e le loro innumerevoli applicazioni dal campo energetico per la produzione di biodiesel, a quello della nutraceutica. E’ noto che culture, lontane nello spazio e nel tempo da quella occidentale, includano nella loro dieta alghe e microalghe per conferire resistenza ed energia a chi ne fa uso.

GreenTech SrL si occupa in particolare di “alga” Spirulina, nome scientifico Arthrospira Platensis.

Questo micro-organismo dal colore verde-azzurro e dalla peculiare forma a spirale, possiede un elevato contenuto di proteine, aminoacidi essenziali, vitamine e minerali. Innumerevoli studi hanno dimostrato che la sua assunzione, unita ad una alimentazione sana, consente di ottenere numerosi benefici per la salute e la bellezza fisica: rinforza il sistema immunitario, aumenta la resistenza fisica e lo sviluppo muscolare, amplifica la concentrazione intellettuale, la memoria, agisce come antiossidante, depura e disintossica l’organismo, combatte l’anemia, acne, dona senso di sazietà, aiuta l’integrità della pelle e dei capelli e molto altro.

Alle proprietà dell’alga, si aggiungono i polifenoli, di cui sono ricche alcune di queste acque reflue. I polifenoli sono noti per le loro proprietà antiossidanti, anticancerogeniche, antiaterogene.

In estrema sintesi, con “ReSpirA” di GreenTech SrL, le acque di vegetazione, da fonte inquinante per l’ambiente, nociva per l’uomo, divengono una risorsa per la salute umana.

Quale significato ha lo SME Instrument per una piccola realtà imprenditoriale?

L’Europa, conferendo fondi a piccole realtà come quella di GreenTech SrL, dimostra di voler di essere realmente al fianco delle idee innovative, di credere nel lavoro dei piccoli e propositivi imprenditori, di voler costruire un futuro nuovo oltre la crisi economica.

Per GreenTech SrL, vincere la Fase 1 dello SME Instrument vuol dire ricevere un importante riconoscimento della bontà dei propri studi e del proprio lavoro, ma anche un forte stimolo per proseguire una strada ancora lunga da percorrere.

Se siete interessati a quanto vi abbiamo raccontato, continuate a seguirci sul nostro Blog e sulle nostre pagine Facebook e Twitter, presto vi faremo partecipi di altre importanti novità ed approfondimenti.

Credits:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...